Birrificio 17 ha la missione di farti appassionare alla cultura delle birre artigianali.

A Castello di Godego (TV) produciamo le nostre birre, rigorosamente NON industriali.

Ma il nostro birrificio è anche un pub: puoi gustare le birre “a metro zero”, valorizzate dai piatti della cucina.

Contatti

Castello di Godego (TV)

Via Chioggia, 79/E - 31030

telefono

+39 378 085 3530

Email

info@birrificio17.it

Orari

Lun-Mar-Mer-Gio: 18:00-00:00
Ven: 18:00-01:00
Sab: 17:00-01:00
Dom: 17:00-00:00

Ti aspettiamo!

I 17 COMANDAMENTI DI BIRRIFICIO 17

1. Non berrai altra birra al di fuori di quella artigianale
Emblema di autentica passione e qualità superiore
2. Onora il lievito
Miracoloso alchimista che trasforma il mosto in elisir divino
3. Ringrazia il luppolo
Nobile custode del gusto che eleva ogni nostra creazione
4. Celebra il malto
Radice aurea di ogni nettare che danza nel boccale
5. Non uccidere il sapore con il ghiaccio
Poiché la birra artigianale rivela la sua anima soltanto nella forma più pura
6. Rispetta la storia degli stili birrai che hanno segnato i secoli
Interpretandoli con passione e rispetto
7. Ricorda di santificare San Patrizio e l'Oktoberfest
Solenni festività nel pantheon del birraio
8. Non commettere adulterio di gusto
Che la Radler rimanga ai margini del nostro sacro tempio del luppolo
9. Sii fedele al tuo boccale
Fido compagno di avventure e custode di preziose bollicine
10. Non peccare di egoismo all'ora dell'aperitivo
perché nel condividere una birra si moltiplica la gioia
11. Non esitare davanti al nuovo
Perché ogni sorso di birra inesplorata è un inno alla scoperta
12. Non lasciare birra nel bicchiere
Onorane ogni goccia come fosse ambrosia
13. Non ignorare gli abbinamenti
Affinché ogni pasto si trasformi in un simposio di sapori
14. Non preferire la quantità alla qualità
Perché è nel sapore, non nel volume, che risiede il vero spirito della birra.
15. Non invocare “Doppio malto” o “10 luppoli”
Termini estranei al nostro sacro lessico artigianale
16. Venera il bicchiere vuoto
Silenzioso testimone di storie trascorse e prologo di future degustazioni
17. Ricorda che ogni giorno è buono per celebrare la birra NON industriale
Nel nome del malto, del luppolo e del sacro lievito.
Previous slide
Next slide
Carrello
Torna in alto